RICHIEDI INFORMAZIONI

INNOVATIVO TEST GENETICO PER LA DETECTION NON INVASIVA DEL RIGETTO ATTIVO NEL MONITORAGGIO DEL

TRAPIANTO ALLOGENICO

Allonext – Homepage 2019-03-13T16:28:23+00:00

MONITORAGGIO INNOVATIVO
DEL TRAPIANTO ALLOGENICO

Il rigetto è la causa principale di fallimento di un trapianto. Il paziente ricevente è costantemente monitorato per la modulazione del dosaggio degli immunosoppressori a scopo preventivo.

CARATTERISTICHE DELLA BIOPSIA TRADIZIONALE

È INVASIVA

DEVE ESSERE ESEGUITA A INTERVALLI REGOLARI

È SOGGETTA A ERRORI DI PRELIEVO E DI INTERPRETAZIONE

È COSTOSA

È MAL TOLLERATA DAL PAZIENTE

PRESENTA RISCHIO DI COMPLICANZE

TEST NON INVASIVO CHE RILEVA EFFICACEMENTE PROCESSI DI RIGETTO IN CORSO DOPO TRAPIANTO DA DONATORE

Il rigetto è la causa principale di fallimento di un trapianto. Il paziente ricevente è costantemente monitorato per la modulazione del dosaggio degli immunosoppressori a scopo preventivo.

Con un semplice prelievo di sangue periferico migliora la gestione del paziente trapiantato.

Supera i limiti degli strumenti tradizionali di sorveglianza del trapianto d’organo a oggi disponibili

Identifica efficacemente un processo di rigetto attivo in corso quantificando il DNA circolante nel sangue periferico, e originato dalle cellule lesionate dell’organo trapiantato in caso di rigetto (dd-DNA, DNA derivante dal donatore).

UTILIZZA IL SEQUENZIAMENTO NGS PER LO STUDIO DEL dd-DNA
IN CASO DI TRAPIANTO ALLOGENICO

In un campione di sangue periferico è possibile rilevare la presenza di DNA libero circolante (cf-DNA) come prodotto del fisiologico ricambio cellulare dell’organismo e a seguito di trapianto allogenico, oltre al cf-DNA del paziente, è possibile rilevare in circolo la presenza di cf-DNA che origina dal ricambio dalle cellule dell’organo trapiantato (dd-DNA) e che presenta il corredo genetico del donatore.

IL dd-DNA AUMENTA NEL SANGUE PERIFERICO DEL RICEVENTE IN MODO PROPORZIONALE ALLA PRESENZA DI RIGETTO ATTIVO.

Allonext permette la genotipizzazione e la quantificazione del DNA circolante (del ricevente e del donatore) e, mediante lo studio del loro rapporto, individua la presenza di rigetto attivo.

INTERPRETAZIONE DEI RISULTATI

dd-DNA >1% È ASSOCIATO A RIGETTO ATTIVO*
un livello di dd-DNA superiore all’1% indica altissima probabilità di rigetto attivo
dd-DNA ≤ 1% NON È ASSOCIATO A RIGETTO ATTIVO*
un livello di dd-cfDNA pari o inferiore all’1% indica l’assenza di rigetto attivo

* Bloom RD et al.,J Am Soc Nephrol. 2017 Jul; 28(7):2221-2232.

INDICAZIONI AL TEST

UTILE DURANTE IL MONITORAGGIO CONTINUATIVO DEL RIGETTO
UTILE COME ELEMENTO DECISIONALE PRIMA DI UNA BIOPSIA TISSUTALE
UTILE NEL FOLLOW UP DEL TRATTAMENTO DEL RIGETTO ATTIVO DIAGNOSTICATO

IL TEST NON PUÒ ESSERE ESEGUITO:

– 30 giorni dopo una trasfusione (eccezione fatta per eritrociti concentrati leucodepleti lavati) –

– 24 ore dopo una biopsia – 

LIMITAZIONI E CONTROINDICAZIONI

– Monitoraggio di un nuovo trapianto in un paziente già precedentemente trapiantato –
– Monitoraggio di un trapianto multiplo –
– Monitoraggio di un trapianto da gemello monozigotico –
– Monitoraggio di un trapianto di midollo osseo allogenico –
– Monitoraggio di una paziente con gravidanza in atto –
– Monitoraggio di un paziente minore di 18 anni –
– Monitoraggio di un paziente trapiantato da meno di due settimane –

CARATTERISTICHE DEL TEST

– Tecnologia: NGS (Next Generation Sequencing ) – 
– Pannello di studio: 165 SNPs ad alta eterozigosità, con basso errore di amplificazione e basso linkage –
– Profondità di sequenziamento: >1000X (media 4000X) – 
– Sensibilità e specificità: >99% (studio interni di validazione pre-clinica) – 

RICHIEDI INFORMAZIONI

RICHIESTA ONLINE

Per richiedere il  test compilare il modulo online  in tutte le sue parti.
I dati saranno utilizzati esclusivamente nel più assoluto rispetto della privacy.

Ricevuta la richiesta, sarà inviata un’e-mail a conferma dell’avvenuta registrazione dell’ordine.

Ho letto ed accetto l' Informativa sulla Privacy (*)

RICHIESTA TELEFONICA

Genoma offre telefonicamente e gratuitamente informazioni sulle finalità dell’analisi e sui risultati ottenibili.

Il modulo di consenso informato, dovrà essere firmato prima di eseguire l’esame.

È possibile richiedere il test telefonando al numero+39068811270